Please reload

Post recenti

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post in evidenza

Donna a Donna

10/30/2016

 
Ogni donna, come nelle favole, si è immedesimata in Cenerentola o nella Bella Addormentata in attesa di un principe che arrivi a risvegliarle o a salvarle.

Così come nei film o nei romanzi d’amore dove accanto ad ogni donna c’è sempre un uomo, un uomo che al momento giusto la accompagna nella strada della vita. E nella vita di tutti i giorni abbiamo tutte una mamma che ci guida, ci aiuta a crescere e ci segue.

 

Ma quei modelli coi quali siamo cresciute rispecchiano ancora la realtà di oggi? O non è forse vero che ai nostri giorni la donna trova sempre più spesso in  un’altra donna un modello di vita, un’alleata?

Oggi è naturale per una giovane donna cercare in un’altra il modello a cui ispirarsi. Pur avendo una madre ogni donna ha spesso bisogno di trovare altri riferimenti per imparare qualcosa di più su se stessa .

 

Forse le donne oggi stanno modificando i rapporti che le legano tra loro, emancipandosi dai modelli tradizionali, vivendo liberamente la loro ‘sorellanza’, esprimendo senza vergogna quello che sono, tirando fuori più semplicemente il loro essere figlie, madri, compagne, amiche, colleghe, pazienti con un’altra donna.

Questo confronto aperto e libero permette di scoprire cosa vuole veramente dire essere donna, potendo esprimere non solo le proprie debolezze, fragilità, emotività, ma tirando fuori calore, forza e pienezza.

 

In questo noi donne oggi siamo molto diverse dai modelli delle nostre mamme: loro non potevano esprimere completamente e profondamente il loro io femminile, ma erano costrette dentro regole e convenzioni che non ci appartengono più. Per fortuna il mondo è cambiato, e ci permette di essere quello che decidiamo e non quello che ci viene imposto, e la “sorellanza” che ci contraddistingue ci aiuta poi a essere donne a tutto tondo.

 

La cura del nostro io e del nostro corpo parte da una consapevolezza profonda, che siamo culla della bellezza, e tale bellezza deve essere preservata, coccolata, cresciuta, per poterla trasmettere a chi ci sta intorno. E chi meglio di un’amica può guidarci o accompagnarci in questo percorso che ci permette di preservare o di far uscire la bellezza che c’è in ognuna di noi?

La donna è bellezza, e solo un’altra donna può capirne la sua profondità.
Share on Facebook
Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Archivio
  • Facebook - Grey Circle
  • LinkedIn - Grey Circle
  • Instagram - Grigio Circle